Sospensioni pneumatiche per auto

on Mercoledì, 27 Febbraio 2019. Posted in Blog

Come funzionano e quali sono gli accorgimenti da usare nella diagnosi

Sospensioni pneumatiche per auto

Diversi modelli di vetture prodotte dai grandi marchi quali BMW, AUDI, MERCEDES, VOLKSWAGEN; installano sospensioni ad aria per la regolazione dell’assetto del veicolo.

In realtà quando si parla di sospensioni oneumatiche per auto si intende un intero impianto costituito da diversi componenti. In pratica le sospensioni ad aria sostituiscono la funzione molla-ammortizzatore delle sospensioni tradizionali e sono caratterizzate da:

  • un soffietto ad aria(noto anche come molla ad aria o polmone ad aria) che prende il posto della molla elicoidale e che tiene sollevata l’auto, ad una determinata altezza, rispetto alla ruota
  • un ammortizzatore olio-gas (o a seconda dell’architettura ad aria), in genere montato in asse con il soffietto all’avantreno e separatamente al retrotreno, che ha la funzione di smorzare le oscillazioni del veicolo. Funziona esattamente come un ammortizzatore tradizionale
  • uncompressore elettrico che mantiene in pressione l’aria nel circuito
  • un gruppo di valvoleche indirizza l’aria del compressore alle molle che ne necessitano
  • un accumulatore ad aria presente su alcuni modelli, evita che il compressore si attivi frequentemente

Il sistema è naturalmente completato dalle tubazioni  che convogliano l’aria compressa e da un sistema elettronico, collegato a sensori e interruttori nel veicolo, per regolare la pressione dell’aria nei soffietti e quindi l’assetto dell’auto.

Molto più frequentemente entrano in officina clienti lamentando che la vettura è inclinata in uno dei 4 punti. Dopo una prima visione all’impianto delle sospensioni, si arriva al soffietto incriminato. Le sospensioni hanno un soffietto che viene gonfiato e sgonfiato tramite un apposito compressore e relative elettrovalvole, per mantenere l’assetto uguale per tutte e 4 le ruote, ed ovviamente per assorbire le asperità della strada.

Purtroppo il materiale gommoso è soggetto ad usura e può degradarsi, per questo è necessario sostituirlo con uno nuovo per ripristinare il corretto funzionamento dell’impianto.

Correlato a questo problema c’è il compressore, se la perdita del soffietto viene trascurata, il compressore continua a pompare aria fino a bruciarsi. Il compressore è protetto da un maxi fusibile calibrato per tagliare l’alimentazione qualora il compressore si surriscaldi, così da preservarne il funzionamento. Molti meccanici sostituiscono il fusibile con uno più grosso per evitare che salti così facilmente, questo porterà il compressore a girare sino al collasso. Un altro accorgimento è quello di sostituire i soffietti sempre in coppia per asse, in modo da avere la stessa usura. Un soffietto più debole sarà più soggetto ad usura ed a conseguente foratura.

Nel gruppo ,abbiamo riscontrato problemi anche al gruppo valvole, le quali si bloccano e non consentono il corretto sezionamento del flusso d’aria.

In conclusione possiamo dire che non bisogna trascurare nessuna parte dell’impianto pneumatico delle sospensioni. Le problematiche sono molteplici ed a grappolo fra di loro.

In base alla nostra esperienza e storicità di intervento conviene sempre procedere per step:

  1. Attivare il compressore mediante diagnosi
  2. Verificare il fusibile di riferimento
  3. Provare ad alimentare direttamente il dispositivo
  4. Sgonfiare il serbatoio d’aria mediante diagnosi
  5. Gonfiare il serbatoio d’aria mediante diagnosi
  6. Monitorare se la vettura perde altezza da uno dei 4 lati
  7. Riparare secondo necessità.

Fornitura e riparazione:

Recentemente abbiamo fornito ad un cliente il gruppo valvole, i soffietti ed il compressore; per una AUDI A6 ALLROAD, la quale aveva delle perdite ai soffietti non risolte che hanno portato alla bruciatura del compressore. Per arrivare alla soluzione del problema il cliente ha dovuto cambiare pure il gruppo valvole rovinato dalla condensa contenuta nell’aria compressa.

Una volta riparati i guasti il sistema sospensioni necessita di taratura. Tramite l’attrezzatura diagnostica si entra nella sezione delle regolazioni e mediante tabella delle altezze fornita da AUDI, si inizia la regolazione delle altezze. Il procedimento è laborioso e bisogna avere un pavimento perfettamente piano, ma alla fine abbiamo riconsegnato la vettura al cliente perfettamente funzionante in ogni settaggio d’assetto.

Per fornitura ricambi e schemi guida per le riparazioni, non esitare a contattarci Assistenza Tecnica

Leave a comment

You are commenting as guest.

Built with HTML5 and CSS3
Copyright © 2019 All for All  | PIVA 04560710289